Come tenere pulita la casa quando c’è un animale domestico (copy)

La maggior parte delle case degli italiani ospita un animale domestico. Che siano gatti, cani, piccoli roditori o uccelli, avere un animale da compagnia in casa è fonte di gioia e l’amore che riescono a trasmettere è notevole.

Ecco qualche segreto per le pulizie domestiche quando in casa ci sono cani, gatti o altri animali. Come pulire i pavimenti, come togliere i peli dai tappeti, come eliminare i cattivi odori, per una casa pulita e brillante.

Amiamo a dismisura il nostro animale domestico, cane gatto o altro che sia, ma le pulizie domestiche, tra peli e igiene, ci fanno impazzire? O, al contrario, progettiamo di prendere un cucciolo ma temiamo che la pulizia di casa subirà un drastico tracollo? Niente paura: ecco qualche segreto per far tornare tersa e splendente anche la casa con l’animale più pasticcione e super peloso che ci sia!

Animali e igiene in casa

Alcuni accorgimenti ci saranno più che utili, ancor prima del momento di pulire casa. Per esempio, ricopriamo poltrone, divani, cuscini e superfici dove i nostri cani o gatti amano sdraiarsi con tessuti assorbenti e lavabili. Per i vestiti? Un buon inizio è, ovviamente, evitare di lasciarli in giro. E se i nostri cani o gatti possono accedere alla stanza da letto, teniamo ben chiusi gli armadi: non solo non potranno entrare , ma i loro peli finiranno meno sui nostri capi d’abbigliamento. E quando laviamo vestiti, cuscini e coperte, lasciamoli asciugare al sole, la cui luce ha un’azione anti-acaro efficacissima.

 

Cani, gatti e pulizia della casa : a partire dal pavimento

Per fortuna esistono prodotti appositi per le pulizie di casa quando con noi vivono animali domestici, a partire dai pavimenti.

E’ sempre bene utilizzare un prodotto igienizzante per pavimenti, specialmente se in casa ci sono bambini o persone anziane . Ottimo il nostro Puff Igienizzante pavimenti :   Deodorante detergente concentrato. Elimina gli odori grazie a pregiati olii essenziali ; è particolarmente indicato per la pulizia e deodorazione degli ambienti che necessitano di un’ottima detersione ed una persistente profumazione. La sua formula con antibatterico elimina le molecole dei cattivi odori, garantendo igiene sicura negli ambienti trattati.

Dosaggio : 1 % – 2 % come detergente deodorante per superfici.

Istruzioni d’uso :usare diluito in acqua per pavimenti e piastrelle. Puro direttamente sullo straccio per piccole superfici o punti difficili. Asciugare e non risciacquare. Avvertenze : Non ingerire, tenere fuori dalla portata dei bambini, evitare il contatto con occhi e mucose, nel caso sciacquare abbondantemente.

Se ne siete momentaneamente sprovvisti anche alcuni prodotti naturali possono aiutarvi : l’olio di eucalipto, per esempio, è efficace contro le macchie, e profumato, mentre l’aceto elimina i cattivi odori ed è da preferire all’ammoniaca – che, per i nostri cuccioli, sa di urina e li stimola a macchiare o rimacchiare. Per i tessuti, ottima è una soluzione di aceto bianco, acqua e qualche goccia di olio essenziale. Il bicarbonato, invece, è un ottimo pre-trattante per le superfici lavabili.